Differenza fra consorzio e società consortile

Differenza fra consorzio e società consortile

Nella fattoria Paradise tutto funziona a meraviglia: grandi e piccini producono uova e latte e altri beni sotto la direzione di Pearl. Bene.

Questo è lo schema base del consorzio ex art. 2602cc: più imprenditori si uniscono in un’organizzazione per coordinarsi o determinare lo svolgimento di alcune fasi delle rispettive imprese. Stabilendo che anche i piccoli pulcini così come i piccoli maialini facciano parte delle rispettive imprese #Chicchirichì e #Maiali, guidate dai rispettivi padri, questo è un consorzio.

Le singole attività d’impresa finalizzate alla produzione di utili restano proprie e individuali di ciascun consorziato (non tutte le uova rimangono delle galline e Pearl ne prende 2 o 3 per mangiarle in cambio di allevarle), ed il consorzio non mira a produrre guadagni da distribuire ai soci ma tende a mantenere e se è possibile a fare aumentare, il reddito dell’attività dei singoli imprenditori (il loro scopo non è quello di fare i miliardi ma di rimanere così come sono e, se capita, far andare meglio le cose).

Tutt’altra storia invece per la società consortile ai sensi dell’articolo 2615 ter c.c., perché questa è una società a tutti gli effetti ex art. 2247cc, con però scopi consortili che possono anche essere lucrativi, esempio? Ade si allea coi Titani per distruggere Zeus (due forze del male insieme, con lo scopo, non di coordinarsi, ma di un profitto)!

NOTA MOLTO BENE: 1) Le società consortili non hanno come unico scopo quello di lucro, ma questo è comunque importante per l’andamento della società. 2) Le societò consortili possono avere rapporti coi terzi perseguendo risultati di contenimento dei costi imprenditoriali e di incremento dei profitti di impresa senza per questo perseguire in senso tecnico uno scopo lucrativo, perché lo scopo principale è quello consorzistico (Ade ed i Titani qualora non succede niente, fanno in modo che singolarmente, per le loro società, il loro male sia sempre maggiore. Sono rispettivamente loro i profitti e gli utili che provengono dalle rispettive società. Se si alleano e formano una società con lo scopo, insieme, di coordinare il male che “accidentalmente” uccide gli Dei dell’Olimpo, è una società consortile).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>